Oggetto: L’avvento del Gdpr come il Millenium bug del 2000

27 Apr, 2018

Oggetto: L’avvento del Gdpr come il Millenium bug del 2000

 

COMUNICATO STAMPA

 

Oggetto: L’avvento del Gdpr come il Millenium bug del 2000

 

L’avvento del Gdpr può essere visto come una sorta di “Millenium bug dell’anno 2000”. Con qualche differenza, ma sicuramente, il Gdpr sta avendo e avrà un impatto dirompente sulle aziende e sui singoli utenti. Per cercare di scoprire come abbiamo chiesto a due esperti di darci la loro opinione sulla questione. Il primo a prendere la parola è Maurizio Ebano Direttore Generale dell’Associazione Artigianato Padovano e Polesano e dell’Agenzia di Comunicazione VenetoEccellenze, azienda che ha tra la sua mission, quella di aiutare le imprese di qualsiasi dimensione ad aumentare le vendite, online e offline, attraverso azioni di percorsi di comunicazione e marketing personalizzate, e che, ha già un focus specifico su questo tema da qui ai prossimi mesi. Ebano, infatti, si è interrogato su come si sta evolvendo il marketing digitale e quali conseguenze potrà avere il Gdpr sul business tradizionale. «Raccoglieremo e tratteremo con la massima riservatezza, elaborando i dati dei nostri clienti, affinché abbiano un impatto diretto sul trattamento, rispetto al Gdpr. Dobbiamo preservare il processo che sta a monte della raccolta e per questo siamo già attrezzati e organizzati su come fare per allertare clienti e fornitori. Siamo pronti già dal 2017 – continua Ebano – alzando il tiro come piattaforma marketing. È stata una decisione fortemente voluta sia per nostra ambizione sia per lanciare un messaggio che deve arrivare attraverso una nuova concezione del brand. Si tratta di un messaggio semplice: il marketing, come è oggi e come sarà domani, è una sorta di linea guida che non deve spezzare il legame tra passato e presente ma condurre al futuro con continuità e il Gdpr è lo strumento adatto a favorire questa crescita. I tempi stringono e per qualsiasi azienda che voglia evolversi è necessario trovare il partner adatto su questa competenza e noi, con orgoglio, possiamo dire di esserlo». A chiudere Fabio Vanzelli esperto in tutto il Veneto in hardware e software. «Non siamo insegnanti sul Gdpr – spiega Vanzelli – ma crediamo nel suo valore sull’utente: vorremmo fare webinar, workshop ed essere facilitatori verso il cliente. Non fornitori di servizi ma da  buona eccellenza veri e propri partner». Insomma,  l’Agenzia di Comunicazione On Demand, ha voluto spiegare in modo semplice e concreto l’importanza di questa innovazione e si mette a disposizione di tutte quelle imprese che ancora non si sono preparate al cambiamento imminente.

Per Venetoeccellenze, agenzia di Comunicazione On Demand

Il direttore ufficio stampa

Gian Nicola Pittalis