Oggetto: CAF

3 Apr, 2018

Oggetto: CAF

 

          COMUNICAZIONE DI SERVIZIO

Oggetto: CAF

Una novità del nuovo anno per tutti gli iscritti a Casartigiani Padova e Polesine che si rivolgono al Patronato ACAI, grazie al recente protocollo firmato. Per far fronte ai tagli delle risorse pubbliche ai servizi del Patronato, dal 2 gennaio per alcune prestazioni rese dall’ACAI ai non iscritti Casartigiani è richiesta l’iscrizione. La Tessera (che non copre il costo dei servizi erogati, ma che consente all’Associazione di mantenere la propria funzione sociale) non esclude comunque che anche per i non iscritti Casartigiani offra il proprio supporto mantenendo il 100% dei servizi gratuito, ma si potrà usufruire di servizi aggiuntivi come le prestazioni EBAV, SANI IN VENETO, EDILCASSA, SOLIDARIETA’ VENETA e/o Analisi Artigiancassa Point e il Servizio COBIS Sicurezza.

Il Caf Casartigiani Padova e Polesine con l’ACAI, può adesso essere ancora più vicino ai suoi assistiti al momento della presentazione del CAF. Presente su richiesta via mail o telefonica su tutto il territorio della Provincia di Venezia Terraferma, Padova, Rovigo e Vicenza, i Caf Casartigiani Padova e Polesine offrono una vasta gamma di servizi, in tema di fisco, lavoro e diritto famigliare, che vanno molto oltre all’assistenza per la dichiarazione dei redditi e per la presentazione dei modelli 730 e Unico. Dall’Imu che riguarda i contribuenti possessori di immobili, terreni agricoli e aree fabbricabili, i quali devono versare per questi un’imposta al Comune corrispondente; il cosiddetto “Red”, ossia la certificazione della situazione reddituale di coloro interessati da determinate prestazioni erogate dall’Inps (integrazione al minimo, assegni familiari, etc)per certificare il reddito del nucleo familiare,

sulla base del quale accedere a prestazioni sociali agevolate erogate da Enti Pubblici (assegno per il terzo figlio, assegno di maternità o altro).

Il Caf Casartigiani Padova e Polesine si occupa anche di successioni aiutando e consigliando gli eredi tenuti alla presentazione della dichiarazione di successione e relative volture che, ora, possono avvalersi della consulenza e dell’assistenza del Caf. Assieme a questi servizi anche il contenzioso con l’amministrazione, un servizio che interessa coloro che ricevono cartelle che contestano il mancato pagamento di imposte o tasse. In questi casi, il Caf segue il contribuente nel controllo delle contestazioni e nell’eventuale contenzioso che si potrebbe aprire. Allo stesso modo potrà eseguire controlli su buste paga per colf e badanti dalla lettera di assunzione alla denuncia di lavoro all’Inps e all’Inail, fino al calcolo e pagamento del Trattamento di fine rapporto (Tfr); visura catastale con l’ispezione di tutti i documenti rilevanti che riguardano un immobile.

 

    Di seguito i servizi gratuiti:

  • Pensioni;
  • Assegno sociale;
  • Invalidità civile;
  • Naspi;
  • Disoccupazione agricola;
  • Richiesta della rendita INAIL per il lavoratore e per i suoi superstiti;
  • Richiesta di aggravamento del danno INAIL;
  • Rimborso per assenza dal lavoro;
  • Tutela per infortuni e malattie professionali;
  • Richiesta e rinnovo permessi di Soggiorno.

 

Questi, invece, i servizi per cui è richiesto un contributo:

  • Riscatti e ricongiunzioni;
  • Verifica e rettifica posizioni assicurative;
  • Ratei maturati e non riscossi;
  • Ricalcolo pensioni per motivi reddituali e documentali;
  • Versamenti volontari;
  • Tutela della maternità;
  • Tutela dell’handicap;
  • Rimborsi INAIL per medicinali e protesi;
  • Indennizzo INAIL per assenza dal lavoro in caso di ricaduta;
  • Integrazione/maggiorazione della rendita INAIL;
  • Prestazioni INAIL in caso di morte.

Tutto questo è Casartigiani Padova e Polesine, non solo attività tradizionali prima citati ma, da adesso, anche Caf e Patronato, assieme a Fondo MBA, Unogas e Luce e all’Agenzia di Comunicazione Veneto Eccellenze. Per maggiori informazioni o per qualsiasi dubbio ci si può rivolgere al

 

CAF ACAI IMPRESA: Dec. Min.Fin. 03.04.98 G.U. del 10.04.98, Albo Caf n.0039 P.iva 05438131004

Ufficio Regionale: Piazza San Giorgio n. 16/17 – 30174 Chirignago (VE). Tel. 041 2330417; mail: segreteria@venetoeccellenze.com

Ufficio di Coordinamento: Via Giudecca 2/4 – 30035 Mirano (VE). Tel. 041 8653346; mail: info@artigianatopadovano.it

 

Il Portavoce

ARTIGIANATO PADOVANO e POLESANO

ACAI

Veneto Eccellenze

Gian Nicola Pittalis