Risoluzione AdE n. 27/E: versamento contributi forfettari per la regolarizzazione dei rapporti di lavoro, predisposti i codici tributo

Posted by on 3 Lug, 2020 in Comunicati | Commenti disabilitati su Risoluzione AdE n. 27/E: versamento contributi forfettari per la regolarizzazione dei rapporti di lavoro, predisposti i codici tributo

Risoluzione AdE n. 27/E: versamento contributi forfettari per la regolarizzazione dei rapporti di lavoro, predisposti i codici tributo

Con la Risoluzione n. 27/E del 29 maggio 2020 l’Agenzia delle Entrate ha istituito i codici tributo per il versamento, tramite il modello “F24 Versamenti con elementi identificativi”, dei contributi forfettari dovuti ai sensi dell’articolo 103, comma 7, del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34 (Decreto “Rilancio”). Si tratta, in particolare, dei seguenti codici tributo: “REDT” denominato “Datori di lavoro – contributo forfettario 500 euro – art. 103, comma 1, D.L. n....

read more

Costi per attività mai realizzata: non c’è detrazione per l’Iva

Posted by on 2 Lug, 2020 in Comunicati | Commenti disabilitati su Costi per attività mai realizzata: non c’è detrazione per l’Iva

Costi per attività mai realizzata: non c’è detrazione per l’Iva

Va fornita la prova dell’inerenza dell’operazione all’esercizio dell’impresa, dimostrando la stretta strumentalità rispetto alla concreta attività imprenditoriale, effettiva o anche solo programmata. Non è possibile detrarre l’Iva sui costi sostenuti per le operazioni propedeutiche all’attività principale mai realizzata. Devono essere chiari i motivi della cessata attività per evitare che la stessa possa essere considerata abusiva, rivolta cioè unicamente ad ottenere indebiti vantaggi fiscali. Lo ha...

read more

In crescita il mercato immobiliare non residenziale: dati OMI

Posted by on 1 Lug, 2020 in Comunicati | Commenti disabilitati su In crescita il mercato immobiliare non residenziale: dati OMI

In crescita il mercato immobiliare non residenziale: dati OMI

Sul sito internet dell’Agenzia delle Entrate è stato pubblicato il Rapporto immobiliare non residenziale 2020, a cura dell’OMI e dedicato alle compravendite di unità immobiliari di tipo produttivo, terziario e commerciale. Anche nel 2019 i settori del mercato non residenziale risultano complessivamente in espansione, confermando un trend positivo in atto dal 2014. La pubblicazione fornisce annualmente i dati di consuntivo del mercato italiano degli immobili non residenziali, attraverso l’analisi territoriale dello stock, dei...

read more

Trasformazione da “reato di danno” a “reato di pericolo”?

Posted by on 30 Giu, 2020 in Comunicati | Commenti disabilitati su Trasformazione da “reato di danno” a “reato di pericolo”?

Trasformazione da “reato di danno” a “reato di pericolo”?

CASS. PEN., SEZ. III, N. 12680, 22 APRILE 2020; SULLA PUNIBILITÀ DELLA FRODE FISCALE PER DOLO EVENTUALE; TRASFORMAZIONE DA “REATO DI DANNO” A “REATO DI PERICOLO”? Con la sentenza n. 12680 del 22 aprile 2020, la Cassazione penale – sulla scia di un orientamento “espansivo” iniziato con la sentenza n. 30492 del 2015 (poi confermato da Cass. pen. 52411/2018 e 28158/2019) – ha ritenuto compatibile il dolo eventuale con il dolo specifico di cui all’art. 2 D.lgs. n. 74/2000 (utilizzo di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti),...

read more

Lotteria degli scontrini: come funziona e come partecipare

Posted by on 29 Giu, 2020 in Comunicati | Commenti disabilitati su Lotteria degli scontrini: come funziona e come partecipare

Lotteria degli scontrini: come funziona e come partecipare

La lotteria nazionale degli scontrini è il nuovo concorso a premi gratuito, collegato allo scontrino elettronico. Tutti i cittadini maggiorenni e residenti in Italia che acquistano beni e servizi, di importo pari o superiore a 1 euro, possono partecipare alle estrazioni annuali e mensili. Ogni acquisto genera un numero di biglietti “virtuali” che consentono la partecipazione alla lotteria: per ogni euro speso si ha diritto ad 1 biglietto virtuale, fino a un massimo di 1.000 biglietti per un acquisto pari o superiore a 1.000 euro....

read more

Decreto Rilancio: il credito d’imposta per il rafforzamento patrimoniale delle imprese

Posted by on 26 Giu, 2020 in Comunicati | Commenti disabilitati su Decreto Rilancio: il credito d’imposta per il rafforzamento patrimoniale delle imprese

Decreto Rilancio: il credito d’imposta per il rafforzamento patrimoniale delle imprese

L’art. 26 del Decreto Rilancio prevede una misura per incentivare il rafforzamento patrimoniale delle società in possesso di determinati requisiti: ricavi 2019 tra i 5 e i 50 milioni di euro (a livello di massimo consolidamento); riduzione del fatturato nei mesi di marzo e aprile 2020 di almeno un terzo rispetto al corrispondente periodo del 2019 a causa dell’emergenza epidemiologica; aumento del capitale entro il 31 dicembre 2020 e in situazione di regolarità contributiva, fiscale e in materia di normativa edilizia e urbanistica...

read more

Pubblicato il vademecum dell’Agenzia Entrate, con le misure fiscali presenti nel DL Rilancio

Posted by on 25 Giu, 2020 in Comunicati | Commenti disabilitati su Pubblicato il vademecum dell’Agenzia Entrate, con le misure fiscali presenti nel DL Rilancio

Pubblicato il vademecum dell’Agenzia Entrate, con le misure fiscali presenti nel DL Rilancio

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato un vademecum in cui vengono illustrate le disposizioni contenute nel Dl n. 34/2020 (il cosiddetto Decreto”Rilancio”), che prevede misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all’economia e di politiche sociali connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19. Nel documento viene presentata, sotto forma di schede, una sintesi delle novità di carattere fiscale e vengono descritti i bonus e le agevolazioni introdotte dal decreto legge per aiutare famiglie e...

read more

L’INAIL attraverso la Circolare n. 22 del 20 maggio 2020 porta chiarimenti circa la responsabilità del datore di lavoro in caso di contagio sul posto di lavoro

Posted by on 24 Giu, 2020 in Comunicati | Commenti disabilitati su L’INAIL attraverso la Circolare n. 22 del 20 maggio 2020 porta chiarimenti circa la responsabilità del datore di lavoro in caso di contagio sul posto di lavoro

L’INAIL attraverso la Circolare n. 22 del 20 maggio 2020 porta chiarimenti circa la responsabilità del datore di lavoro in caso di contagio sul posto di lavoro

Con la Circolare n. 22 del 20 maggio 2020 l’INAIL fornisce ulteriori istruzioni operative e chiarimenti su alcune problematiche sollevate in merito alla tutela infortunistica degli eventi di contagio da Covid-19 ed, in particolare, in merito alla responsabilità del datore di lavoro in caso di contagio sul posto di lavoro. L’Istituto chiarisce che la circostanza che l’astensione dal lavoro a causa del contagio da COVID-19 sia riconosciuta quale infortunio assicurato dall’INAIL non ha conseguenze sull’accertamento...

read more

Sentenza della Corte di Cassazione: indebita compensazione di crediti non spettanti o inesistenti

Posted by on 23 Giu, 2020 in Comunicati | Commenti disabilitati su Sentenza della Corte di Cassazione: indebita compensazione di crediti non spettanti o inesistenti

Sentenza della Corte di Cassazione: indebita compensazione di crediti non spettanti o inesistenti

Il reato di indebita compensazione di crediti non spettanti o inesistenti, di cui all’art. 10 quater d.lgs. 10 marzo 2000, n. 74, è configurabile sia nel caso di compensazione “verticale”, cioè riguardante crediti e debiti afferenti alla medesima imposta, sia in caso di compensazione “orizzontale”, ossia concernente crediti e debiti di imposta di natura diversa. Questo in quanto il delitto di indebita compensazione richiede, sotto il profilo oggettivo, che il mancato versamento dei tributi risulti formalmente...

read more

L’Emergenza Coronavirus e i corrispettivi telematici: la guida dell’Agenzia Entrate

Posted by on 22 Giu, 2020 in Comunicati | Commenti disabilitati su L’Emergenza Coronavirus e i corrispettivi telematici: la guida dell’Agenzia Entrate

L’Emergenza Coronavirus e i corrispettivi telematici: la guida dell’Agenzia Entrate

I decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri riguardanti le misure urgenti di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 hanno disposto, per il periodo dal 12 marzo al 3 maggio 2020, la chiusura generale delle attività di commercio al dettaglio e dei servizi resi alla persona, salvo le eccezioni previste nei decreti e relativi allegati. Il decreto del Presidente dei Consiglio dei Ministri del 26 aprile 2020, contenente le disposizioni per la fase 2 dell’emergenza, ha in parte modificato tali...

read more