La Rete di Associazioni Veneto Eccellenze chiede una proroga della misura al 31 dicembre 2024 per i Superbonus, Ecobonus, Sismabonus, Bonusfacciate, Crediti d’Imposta al 50, 65, 90, 100 e 110%

Posted by on 27 Nov, 2020 in Comunicati | Commenti disabilitati su La Rete di Associazioni Veneto Eccellenze chiede una proroga della misura al 31 dicembre 2024 per i Superbonus, Ecobonus, Sismabonus, Bonusfacciate, Crediti d’Imposta al 50, 65, 90, 100 e 110%

La Rete di Associazioni Veneto Eccellenze chiede una proroga della misura al 31 dicembre 2024 per i Superbonus, Ecobonus, Sismabonus, Bonusfacciate, Crediti d’Imposta al 50, 65, 90, 100 e 110%

La Rete di Associazioni Veneto Eccellenze Casartigiani Padova, Polesine, APV-PMI Veneto Orientale, Basso Vicentino e Veronese chiede specificamente una proroga della misura dei Superbonus al dicembre del 2024. Queste le richieste avanzate dalla Presidenza della Rete di Associazioni Veneto Eccellenze, Roberto Zanin, nel corso di un comunicato inoltrato al Ministro, ai Sottosegretari e Deputati e Senatori Veneti parlando del Superbonus al 110%, nonché inoltrata alla Commissione bicamerale di vigilanza sull’Anagrafe tributaria. Secondo...

read more

Contributi a fondo perduto, le domande luglio e agosto, lo scarto per “controlli contabili”

Posted by on 26 Nov, 2020 in Comunicati | Commenti disabilitati su Contributi a fondo perduto, le domande luglio e agosto, lo scarto per “controlli contabili”

Contributi a fondo perduto, le domande luglio e agosto, lo scarto per “controlli contabili”

Domanda per i contributi a fondo perduto inviata a luglio e agosto, parte lo scarto delle istanze da parte dell’Agenzia delle Entrate per controlli contabili. Dopo l’avvio dei pagamenti previsti dal decreto Ristori 137/2020, si sblocca la lavorazione delle vecchie domande. Ancora da sciogliere il nodo delle risorse. Parte lo scarto delle domande dei contributi a fondo perduto inviate a luglio ed agosto 2020. L’avvio dei pagamenti relativi al decreto Ristori sblocca la lavorazione delle pratiche rimaste in standby. Come segnalato da alcuni...

read more

Perentoria decisione: la comunicazione trimestrale delle liquidazioni IVA in scadenza al 30 novembre 2020

Posted by on 25 Nov, 2020 in Comunicati | Commenti disabilitati su Perentoria decisione: la comunicazione trimestrale delle liquidazioni IVA in scadenza al 30 novembre 2020

Perentoria decisione: la comunicazione trimestrale delle liquidazioni IVA in scadenza al 30 novembre 2020

Scade il prossimo 30 novembre il termine per inviare le Comunicazioni trimestrali dei dati IVA relativi al III trimestre 2020 (sia nel caso in cui l’imposta sia liquidata mensilmente che trimestralmente). La Comunicazione (LiPe) deve essere presentata esclusivamente per via telematica, direttamente dal contribuente o tramite intermediario abilitato, entro l’ultimo giorno del secondo mese successivo ad ogni trimestre. Qualora entro la scadenza vengano presentate più comunicazioni, l’ultima sostituisce le precedenti....

read more

Bonus baby sitter e congedo straordinario Decreto “Ristori-bis”

Posted by on 24 Nov, 2020 in Comunicati | Commenti disabilitati su Bonus baby sitter e congedo straordinario Decreto “Ristori-bis”

Bonus baby sitter e congedo straordinario Decreto “Ristori-bis”

Il Consiglio dei Ministri, nella seduta n. 72 del 7 novembre 2020 ha approvato il Decreto “Ristori-bis”, con ulteriori misure urgenti in materia di tutela della salute, sostegno ai lavoratori e alle imprese e giustizia, connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19. Tra le principali misure previste dal decreto, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 279 del 9 novembre ed in vigore dalla stessa data, è da segnalare il Bonus baby sitter da 1.000 euro nelle regioni rosse nelle quali è prevista la sospensione delle attività...

read more

Detrazione ed incapienza Irpef cosa succede per l’Ecobonus 110

Posted by on 23 Nov, 2020 in Comunicati | Commenti disabilitati su Detrazione ed incapienza Irpef cosa succede per l’Ecobonus 110

Detrazione ed incapienza Irpef cosa succede per l’Ecobonus 110

Ecobonus 110%, cosa succede nel caso in cui non si abbia sufficiente capienza Irpef per fruire della detrazione fiscale? Ecobonus 110% e detrazione fiscale: un aspetto forse troppo poco trattato in materia di superbonus è quello relativo alla questione dell’incapienza Irpef. Dando per scontato, infatti, che tutti vadano verso lo sconto o la cessione dell’importo in fattura ci si dimentica che una delle modalità per fruire del super bonus introdotto dall’articolo 119 del DL 34/2020 (cd “Decreto Rilancio”) sia costituita proprio dalla...

read more

L’accesso autonomo indipendente Superbonus appartamenti al piano terra

Posted by on 20 Nov, 2020 in Comunicati | Commenti disabilitati su L’accesso autonomo indipendente Superbonus appartamenti al piano terra

L’accesso autonomo indipendente Superbonus appartamenti al piano terra

Superbonus, la definizione di accesso autonomo indipendente è stata modificata dalla legge di conversione del decreto Agosto: vediamo cos’è cambiato per gli edifici unifamiliari e per gli appartamenti funzionalmente indipendenti al piano terra dei condomini. Superbonus 110% per gli appartamenti al piano terra e per le abitazioni unifamiliari: la definizione di accesso autonomo indipendente in un primo momento condizionava l’applicazione dell’agevolazione, ma la legge di conversione del decreto Agosto è intervenuta ammorbidendone i parametri....

read more

Comunicazione, spontanea, per la promozione della compliance per le attività finanziarie detenute all’estero nel 2017

Posted by on 19 Nov, 2020 in Comunicati | Commenti disabilitati su Comunicazione, spontanea, per la promozione della compliance per le attività finanziarie detenute all’estero nel 2017

Comunicazione, spontanea, per la promozione della compliance per le attività finanziarie detenute all’estero nel 2017

Per stimolare il corretto assolvimento degli obblighi di monitoraggio fiscale in relazione alle attività detenute all’estero l’Agenzia delle Entrate, con il Provvedimento del 6 novembre 2020, ha definito le modalità delle comunicazioni finalizzate alla promozione dell’adempimento spontaneo da parte dei contribuenti che non hanno dichiarato, in tutto o in parte, le attività finanziarie detenute all’estero nel 2017, come previsto dalla disciplina sul monitoraggio fiscale, nonché gli eventuali redditi percepiti in...

read more

Le prove da scartare per il penale tornano utili per il tributario

Posted by on 18 Nov, 2020 in Comunicati | Commenti disabilitati su Le prove da scartare per il penale tornano utili per il tributario

Le prove da scartare per il penale tornano utili per il tributario

Non esiste nell’ordinamento fiscale un principio generale di inutilizzabilità degli elementi illegittimamente acquisite esclusi i casi in cui viene lesa la tutela di diritti fondamentali costituzionali. Legittimo l’utilizzo nel processo tributario di prove acquisite anche senza il rispetto delle garanzie difensive previste nell’ambito del codice di rito penale. A tal fine non rileva la veste di polizia giudiziaria assunta dalla Guardia di finanza in sede di indagine, essendo preclusa l’utilizzazione degli elementi...

read more

L’AdE comunica che sono partiti i contributi a fondo perduto per le imprese più colpite dalle misure di contenimento derivanti dal Decreto “Ristori”

Posted by on 17 Nov, 2020 in Comunicati | Commenti disabilitati su L’AdE comunica che sono partiti i contributi a fondo perduto per le imprese più colpite dalle misure di contenimento derivanti dal Decreto “Ristori”

L’AdE comunica che sono partiti i contributi a fondo perduto per le imprese più colpite dalle misure di contenimento derivanti dal Decreto “Ristori”

Oggi è comparso questo Comunicato stampa dell’AdE: “A pochi giorni dall’emanazione del decreto “Ristori” il direttore dell’Agenzia delle Entrate ha dato disposizione alle proprie strutture operative di inviare i mandati di pagamento, a favore delle 211.488 imprese più colpite dalle misure di contenimento della seconda ondata dell’epidemia COVID-19, per un importo totale di 964,8 milioni di euro”. Sempre dal Comunicato i contribuenti coinvolti, per ricevere il contributo, non dovranno fare nulla: le somme...

read more

Se c’è la ricevuta dello SdI si considerano emesse le Fatture Elettroniche, anche se successivamente rigettate dalla Pa

Posted by on 16 Nov, 2020 in Comunicati | Commenti disabilitati su Se c’è la ricevuta dello SdI si considerano emesse le Fatture Elettroniche, anche se successivamente rigettate dalla Pa

Se c’è la ricevuta dello SdI si considerano emesse le Fatture Elettroniche, anche se successivamente rigettate dalla Pa

Con il Principio di diritto n. 17 del 30 ottobre 2020 l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che, ai sensi dell’articolo 2, comma 4, decreto n. 55/2013, laddove la e-fattura per prestazioni di servizi dipendenti da contratti d’appalto emessa nei confronti della PA in deroga agli accordi contrattuali ma nel rispetto delle disposizioni del decreto IVA, si considera trasmessa per via elettronica e ricevuta dalle amministrazioni solo a fronte del rilascio della ricevuta di consegna da parte del Sistema di interscambio. Ai fini...

read more