La domanda di rateizzazione entro il16 settembre per il pagamento dei contributi sospesi causa Covid-19

27 Lug, 2020

La domanda di rateizzazione entro il16 settembre per il pagamento dei contributi sospesi causa Covid-19

L’Inps informa che le aziende, i lavoratori autonomi (artigiani e commercianti) e gli iscritti alla Gestione Separata (committenti), tenuti a versare i contributi sospesi a causa dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, possono inviare la domanda di rateizzazione del pagamento dei contributi dal 20 luglio fino alla mezzanotte del 16 settembre 2020, utilizzando il servizio online accessibile:

https://www.inps.it/nuovoportaleinps/default.aspx?sPathID=%3b0%3b53494%3b&lastMenu=53494&iMenu=1&itemDir=54044

Covid-19: domanda di rateizzazione dei contributi sospesi. Entro questa data dovrà essere versata anche la prima rata.

Maggiori dettagli nel Messaggio Inps n. 2871 del 20 luglio 2020.

Ricordo a tutti gli iscritti che gli uffici Fiscali sono a disposizioni per le richieste di rateizzazioni Contributi INPS lavoratori autonomi, aziende, gestione separata, INAIL, Edilcassa, Sani in Veneto, EBAV, Solidarietà Veneto.

Fonte: https://www.inps.it

Il Direttore Generale Rete di Veneto Eccellenze