Bonus mobili: se sullo scontrino manca il codice fiscale dell’acquirente è possibile beneficiare della detrazione?

24 Mar, 2020

Bonus mobili: se sullo scontrino manca il codice fiscale dell’acquirente è possibile beneficiare della detrazione?

L’Agenzia delle Entrate, nella guida “Bonus mobili ed elettrodomestici” recentemente aggiornata risponde, tra gli altri, al seguente quesito:

Se per un acquisto con carta di credito è stato rilasciato uno scontrino privo di codice fiscale dell’acquirente, può quest’ultimo usufruire lo stesso del bonus mobili?

L’Agenzia chiarisce che, ai fini della detrazione, lo scontrino che riporta il codice fiscale dell’acquirente e indica natura, qualità e quantità dei beni acquistati, equivale alla fattura.
Qualora mancasse, la detrazione è comunque ammessa se in esso è indicata natura, qualità e quantità dei beni acquistati e se esso è riconducibile al contribuente titolare della carta in base alla corrispondenza con i dati del pagamento (esercente, importo, data e ora).

Fonte: https://www.agenziaentrate.gov.it

Il Direttore Generale Rete di Veneto Eccellenze